1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars! (Rate it!)
Loading...

Pentalfa è un diverso termine con cui si indica il pentagramma geometrico, ma in questo caso non si tratta di un termine con connotati esoterici. Tale vocabolo fu coniato da Pitagora, per il quale il simbolo era composto da cinque lettere Alfa (Α) intersecate fra loro. Con la lettera Α il filosofo indicava il principio universale, di cui il pentalfa era simbolo assoluto. Pitagora capì ben presto che nel pentalfa si celava qualcosa di perfetto, ovvero la sezione aurea. Il rettangolo, avente i lati che rispettano la proporzione aurea, è detto rettangolo aureo ed esso si può originare tantissime volte nel Pentalfa (infinita generazione del numero 5). Il Pentagramma era dunque il simbolo dei pitagorici, ed era tracciato con una circonlocuzione che significava un triplice triangolo intrecciato. Tale simbolo divenne ben presto l’emblema della sua scuola di pensiero e di tutte quelle che le succedettero, per giungere alle moderne logge massoniche. Nella cabala è considerato l’equivalente della stella di David. Il pentalfa è spesso utilizzato anche in araldica. Talvolta il pentalfa è rappresentato senza l’intreccio dei filetti.

, , , , , , , , , , , , , , ,
Mentor

Written by Vicky Ledia

Membro orgoglioso di Dracia.com

Years Of MembershipVerified MemberContent AuthorViral InstinctStaff Website

Lascia un commento

Esagramma

Sezione aurea