1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars! (Rate it!)
Loading...

L’abrotano o Artemisia abrotanum
L’abrotano è un’erba utilizzata in cucina, il cui odore respinge le zanzare. Realizzate dei bouquets di abrotano secco e disponeteli sulla tavola del vostro giardino o in casa.

Timo limone
Il timo al limone ha un profumo che ricorda la citronella e tiene a distanza le zanzare. Piantatelo in un vaso da mettere sulla terrazza di casa.

Il basilico
Mettete un vaso di basilico in salotto: vedrete diminuire le zanzare a vista d’occhio!

La lavanda
La lavanda è una pianta molto profumata che respinge le zanzare. Realizzate dei sacchetti di lavanda secca da mettere vicino alle porte o alle finestre, per evitare che le zanzare entrino.

La cedrina o Verbena odorosa
La verbena odorosa spunta facilmente nei giardini, se esposta al sole e messa al riparo dal gelo in inverno. Il suo profumo che ricorda la citronella allontana le zanzare. Viene usata anche per preparare degli infusi. Mettetela in terrazza, in giardino o in salotto.

Aglio, cipolla, erba cipollina
L’aglio, l’erba cipollina e la cipolla appartengono alla famiglia delle liliacee: il loro odore forte scoraggia le zanzare. Potete disporre delle corone di aglio come decorazione della vostra tavola, o mettere un vaso di erba cipollina in terrazza.

L’Asperula o stellina odorosa
La stellina odorosa diffonde un odore forte quando è secca. Questa pianta possiede delle proprietà diuretiche, toniche e digestive. Se secca, allontana le zanzare. Piantatela in giardino o componete dei bouquets che lascerete seccare prima di metterli nelle stanze di casa vostra.

La citronella
Sul mercato si trovano numerosi prodotti a base di citronella per allontanare le zanzare. In effetti, la citronella e soprattutto l’olio essenziale estratto dalle foglie sono molto efficaci. Sfregatevi le gambe e le braccia con l’olio essenziale di citronella, e non avrete più la pelle ricoperta di fastidiose punture.

Il geranio odoroso
I gerani fioriscono nel nostro giardino… Scegliete dei gerani alla citronella da disporre sui vostri balconi. Potrete ammirare questi bellissimi fiori e allo stesso tempo respingere le zanzare grazie al loro odore forte.

La melissa
La melissa sprigiona un profumo di limone e citronella, che non piace affatto alle zanzare. Sfregate le mani sulle foglie di melissa e poi passatevi le gambe e le braccia.[sc:BR]
Le otto piante anti-zanzare da coltivare sul balcone o in giardino
Giornate calde e lunghe e momenti in cui stare l‘aria aperta, soprattutto la sera rilassandosi sul terrazzo magari godendosi un po’ di refrigerio. Tutto questo può sembrare un idillio a patto che le zanzare, con il loro ronzio e le loro punture, non rovinino il nostro momento di serenità. Per evitare che i fastidiosi insetti lascino regali poco graditi e pruriginosi sulla nostra pelle l’ideale è agire con dei rimedi naturali e uno di questi è fare in modo di creare uno “scudo vegetale” che ci protegga. Ecco le otto piante che tenute in casa o sul balcone aiutano a tenere lontane le zanzare:
1) Citronella
Ingrediente principe di molte lozioni anti-zanzare la citronella è utile allo scopo anche e soprattutto se coltivata sul balcone. La citronella è una pianta sempreverde che vanta un piacevole profumo di limone particolarmente sgradito alle zanzare.

2) Basilico
Non solo per fare il pesto o per insaporire insalate e sughi, avere una piantina di basilico in casa o sul balcone è un ottimo metodo per tenere lontane le zanzare che anche in questo caso sono respinte dal profumo della pianta.

3) Gerani
Il geranio, così come la citronella, è presente molto spesso come ingrediente base per preparazioni e lozioni scaccia-zanzare. Avere i gerani sul balcone crea una sorta di barriera protettiva totalmente naturale, oltre che rendere il nostro spazio esterno allegro e colorato e attirare insetti benefici come api e farfalle.

4) Lavanda
Delizia degli occhi e dell’olfatto quando è in fiore, la lavanda regala bellissimi fiori color lilla che ricordano subito le atmosfere provenzali e al contempo aiutano a proteggere la nostra casa dalle zanzare.

5) Menta
Anche la menta, oltre ad aiutarci in cucina, è una pianta anti-zanzara, il suo aroma infatti se a noi è particolarmente gradito non lo è affatto per i fastidiosi insetti che ne vengono respinti.

6) Erba Gatta
Oltre a stimolare e a rendere felice i nostri gatti questa particolare pianta ha la capacità di scacciare le zanzare che la trovano estremamente repellente.

7) Monarda
Questa forse è tra le piante meno diffuse sui nostri balconi ma le sue proprietà anti-zanzare simili a quella della citronella possono contribuire alla sua diffusione. E’inoltre facile da coltivare il che la rende un’ottima protezione naturale contro gli insetti.

8) Calendula
Pianta usata spesso per le sue numerose proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti la calendula vanta un potere anti-zanzara. Anche in questo caso è l’odore ad essere ad essere sgradito agli insetti che si mantengono a distanza dalle foglie e dai fiori.

, , , , , , , , , , , , , , ,
Mentor

Written by Luca

Membro orgoglioso di Dracia.com

Years Of MembershipEmot AddictVerified MemberViral InstinctContent AuthorStaff WebsiteComment AddictVoterstellar

Lascia un commento

Scatola nera: come funziona, chi l’ha inventata e cosa registra

I cibi da avere sulla propria scrivania per mantenere la concentrazione