1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars! (Rate it!)
Loading...

E’ di pochi giorni fa, la notizia del ritrovamento di un gigante mostro marino in Vietnam, riportata dal sito giapponese Karapaia. Nel video la grossa e lunga creatura di colore grigio è circondata da una folla di persone, alcune delle quali impegnata ad ispezionare l’enorme bocca dell’imponente creatura, appoggiata su un rimorchio. Ma cosa potrebbe essere. un verme gigante, un mostro marino, un alieno o addirittura un esperimento animale finito male?

Misteriosa creatura rinvenuta in Vietnam, e’ una balena?
In Viet Nam, è stato rinvenuto un ” mostro”. Filmato prontamente, delinea molto chiaramente la sua enorme sagoma che ricorda con semplici foto, un enorme serpente o….una creatura aliena. Facile pensarlo o crederlo. Specie quando il filmato inizia mostrando la coda e non la testa. Cosa può essere quindi questa immane bestia a cui molti siti si riferiscono e gridano all’ alieno mostro? . La bestia potrebbe essere una balena in decomposizione, ma non si spiega come possa essere finita in una zona boschiva. Alcuni sospettano che si tratti di un animale vittima di esperimenti genetici.
Curioso anche come il filmato non mostri una panoramica del luogo.E’ di pochi giorni fa, la notizia del ritrovamento di un gigante mostro marino in Vietnam, riportata dal sito giapponese Karapaia. Nel video la grossa e lunga creatura di colore grigio è circondata da una folla di persone, alcune delle quali impegnata ad ispezionare l’enorme bocca dell’imponente creatura, appoggiata su un rimorchio. Per chi conosce le balene è facile riconoscerla. A mio parere, sembra assomigliare molto a questo esemplare: voi che ne pensate? Notate la pinna dorsale e le piccole pinne ventrali.

Eschrichtius robustus

Dotata di caratteristiche proprie che la contraddistinguono dalle balene propriamente dette e dalle balenottere, la balena grigia, Eschrichtius robustus, è l’unica specie della famiglia Eschrichtiidae, un cetaceo misticeto, dotato cioè di fanoni (grandi lamine cornee che pendono dal palato al posto dei denti) di medie dimensioni, potendo raggiungere una lunghezza totale di 15 metri.
Le classificazioni tradizionali hanno sempre considerato questa famiglia come la meno evoluta tra i Misticeti, in quanto conserva entrambi i caratteri ancestrali, cioè le 5 dita nelle natatoie e le 7 vertebre cervicali tutte separate tra loro, che caratterizzano rispettivamente i Balenidi e i Balenotteridi.
Tale ipotesi sarebbe confermata anche dall’abitudine, assente nelle altre specie, di avvicinarsi notevolmente alle coste, fino a penetrare nelle insenature e nelle baie anche di bassa profondità: tale comportamento viene appunto interpretato da alcuni etologi come una sorta di “legame” ancora esistente con la terraferma. Da notare che questi Cetacei possiedono sul mento due file di peli radi, seppure invisibili ad occhio nudo: altra caratteristica che denota come l’adattamento alla vita acquatica in questo gruppo non sia completo.Durante il XIX secolo, le balene grigie erano comuni anche lungo le coste occidentali del Pacifico dal Giappone fino alla Corea. Questa popolazione è stata praticamente sterminata all’inizio del secolo scorso dall’intensa caccia operata dall’uomo, anche se qualche rarissimo avvistamento è stato effettuato di recente nel Mare di Ochotsk. Il ritrovamento in Viet Nam quindi non è qualcosa di incredibile; lo è invece sapere che questo genere di mammiferi è praticamente estinto…certamente posso anche sbagliarmi. Source: ???

, , , ,
Expert

Written by Fox Mulder

Membro orgoglioso di Dracia.com

Years Of MembershipVerified MemberContent AuthorViral InstinctStaff Website

One Comment

Leave a Reply
  1. Cito: “Tutta sta descrizione della balena grigia… e non ci si accorge che la parte superiore della testa e il profilo del corpo (dorsale) non corrispondono. In più la balena grigia non ha la sacca sotto la bocca (visibilissima nel video), che è una caratteristica della balenottera azzurra…”.
    Detto questo, ho visto più volte il video e non noto alterazioni. Secondo me però stanno girando una pubblicità o un film:)

Lascia un commento

Myspace ricatta gli utenti: “torna, abbiamo le tue vecchie foto”

Le turbine non provocano danni alla salute