1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars! (Rate it!)
Loading...

“Gli uomini sono troppo immaturi e io sono troppo indipendente”. Per questo motivo Adelina ha deciso di pubblicare il suo particolare annuncio su Facebook: ma il padre del futuro nascituro dovrà rinunciare a qualunque diritto sul bimbo.
Adelina è una ragazza rumena che vuole un figlio. Non un marito e un padre. Sta infatti cercando un uomo che la metta incinta e rinunci a qualunque diritto di genitore sul bimbo che verrà al mondo. “Gli uomini sono troppo immaturi e io sono troppo indipendente e non ho tempo da perdere” ha scritto la 25enne di Timisoara in un post sul proprio profilo Facebook, nel quale ha annuncio la sua particolare offerta: 500 euro all’uomo che le darà il suo seme: “Chi accetta potrà divertirsi e io potrò avere un bambino”.
“Incontrare uomini non è un problema. Incontrarne uno che voglia un bambino lo è. Così, piuttosto che sprecare il mio tempo con rapporti inutili, sono disposta a pagare. Per 500 euro tu ti diverti e io posso avere un bambino. Gli uomini sono così immaturi: pensano solo a loro stessi. Io sono una donna matura, indipendente e voglio un bambino – non un uomo che si comporta come tale, ma un bimbo vero”.
Adelina ha precisato anche i dettagli del potenziale padre biologico del suo futuro figlio: i candidati dovranno sottoporsi a un test di fertilità e rinunciare a qualunque diritto sul nascituro. L’unico genitore del piccolo, quindi, sarà lei. Inutile dire che al suo annuncio sono corrisposte centinaia di richieste. C’è anche chi si offre gratuitamente: “Lo farò senza volere soldi. Sei hot” ha scritto un utente. Diverse donne commentano positivamente la sua scelta: “Ben fatto, ti ammiro. Non lasciarti commuovere da uomini che svengono appena vedono una siringa. Loro non sanno i sacrifici che noi donne dobbiamo affrontare per avere un figlio”. Via: ???

Expert

Written by Fox Mulder

Membro orgoglioso di Dracia.com

Years Of MembershipVerified MemberContent AuthorViral InstinctStaff Website

Lascia un commento

Ammesso e non concesso

Insider trading