1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars! (Rate it!)
Loading...

Sedizióso agg. [dal lat. seditiosus, der. di seditio -onis «sedizione»].
1. A. Che costituisce sedizione: adunata s.; moti s.; nel linguaggio giur., manifestazione s., ogni atto di ribellione, ostilità, eccitamento a sovvertire le istituzioni che sia in concreto idoneo a produrre un evento pericoloso per l’ordine pubblico; si distingue dalla radunata s. (v. radunata) perché questa implica la presenza di almeno dieci persone.
B. Che spinge alla sedizione: discorsi, manifesti s.; grida, notizie sediziose.
2. Di persona, che suscita, che fomenta, che prepara una sedizione, o che partecipa a una sedizione: cittadini, elementi sediziosi; anche sostantivato: un gruppo di sediziosi; i poliziotti hanno circondato i sediziosi; una giovine la quale aveva potuto promettersi a un poco di buono, a un s., a uno scampaforca in somma, qualche magagna, qualche pecca nascosta la doveva avere (Manzoni). Avv. sediziosaménte, in modo sedizioso, con intenti sediziosi: radunarsi sediziosamente.

, , , ,
Mentor

Written by Fox Mulder

Membro orgoglioso di Dracia.com

Years Of MembershipVerified MemberContent AuthorViral InstinctStaff Website

Lascia un commento

Boxe: stordimento e svenimento

Melomane