Menu Scrittori

Google+

Twitter

Fans
1017
Articoli
355
Commenti
3277
Membri

Prima edizione del Festival corale Cantande Cun Coro

L’Associazione Coro Polifonico Harmonia Mundi di Macomer, con il patrocinio del Comune di Macomer e l’Assessorato alla Cultura, organizza per le giornate 2/3/4 settembre 2016 la prima edizione del Festival corale “Cantande Cun Coro”. Si tratta di un Festival itinerante in quanto i concerti non si svolgeranno solamente nel Comune di Macomer ma in diversi territori. Le location, in cui tale manifestazione prenderà vita, sono luoghi suggestivi ed evocativi che faranno appezzare al meglio la musica proposta e consentiranno di ammirare la loro bellezza e conoscere la loro storia. Il primo giorno, il 2 settembre, alle ore 16:00 i cori verranno accolti dal Sindaco e dall’Amministrazione comunale di Macomer in un saluto che darà il via all’inizio del Festival. Alle ore 19:00 a Borore si terrà il primo concerto presso il Museo del Pane grazie anche alla collaborazione della ProLoco. Il secondo giorno, il 3 settembre, sarà intenso e pieno di musica con i primi appuntamenti già dalla mattina. Alle ore 11:00 si terranno due concerti dislocati in due posti diversi: uno a Bosa, eletta primo borgo d’Italia nel 2015 e l’altro nella suggestiva area archeologica del pozzo di Santa Cristina a Paulilatino, dove si confronteranno corali provenienti dalla Sardegna e dal continente. Alle ore 16:00 a Macomer presso la piazza Santa Croce avrà luogo il raduno dei vari cori, dei gruppi folk di ballo e della Banda Musicale di Macomer che sfileranno per le vie cittadine creando un’atmosfera unica. Questo percorso terminerà presso i locali comunali, ex Caserme Mura, in cui i cori, i balletti e la banda si esibiranno in un concerto di fine serata che culminerà con una festa all’insegna dell’ospitalità sarda. L’ultimo giorno, domenica 4 settembre, alle ore 12:00 a Macomer presso il sagrato del Monte di Sant’Antonio con la collaborazione dei ragazzi della leva del 1977, si terrà il concerto che concluderà la manifestazione con la consegna di un attestato a tutti i cori partecipanti. Il Coro Harmonia Mundi, organizzatore dell’evento, darà inizio al concerto e insieme alle Autorità porgerà il saluto di chiusura del Festival. Lo scopo del Festival è quello di sensibilizzare le persone a questo tipo di manifestazione ma anche quello di regalare momenti di grande socializzazione ed emozione con un unico obbiettivo: fare musica e scambiarsi esperienze diverse senza dimenticare la possibilità di trovare nuovi amici con cui condividere la propria attività corale.


Foto del profilo di Rossana Cossu
Autore:  In: HD, Spettacoli
Condividi questa news con i tuoi amici su

Scrivi un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento. Usa il box Collegami.