Menu Scrittori

Google+

Twitter

Fans
1017
Articoli
355
Commenti
3277
Membri

Sesso col figlio 16anne

La donna è stata condannata a 4 anni e 8 mesi. Lei si difende: è attrazione sessuale genetica.
Ha fatto sesso con il figlio e per questo è stata condannata a 4 anni e 8 mesi di carcere. Mistie Rebecca Atkinson, 32 anni, è riuscita a rintracciare via Facebook il figlio 16enne. Non lo vedeva da 15 anni, ma l’amore materno ha preso una piega incestuosa. Il ragazzo, che vive col padre e sapeva chi fosse la madre, ha incontrato la donna, che lo ha portato in un motel di Ukiah, in California, dove i due hanno avuto un rapporto sessuale. Il giovane ha anche registrato sul cellulare un video della donna che gli faceva una fellatio. Sul computer del figlio la polizia ha anche trovato delle foto di nudo della Atkinson, trasmesse dalla donna via Facebook. I due sono stati beccati sul fatto il 2 marzo nel motel dopo che il padre e altri parenti del ragazzo hanno scoperto i messaggi espliciti che la donna gli aveva mandato.
Condanna – La madre è stata poi denunciata e condannata per l’atto incestuoso dalla Corte superiore della Contea di Napa in California e potrebbe uscire per buona condotta dopo 2 anni e quattro mesi. La donna ha provato a difendersi dicendo che non si trattava di incesto: “Non penso di dover essere accusata di incesto perché c’è una cosa molto forte che è chiamata ‘attrazione genetica’. Un fenomeno che capita al 50 per cento delle persone che si riuniscono con un parente che non vedono da lungo tempo”.
Attrazione sessuale genetica – E’ questa una situazione che alcuni psicologi sostengono si verifichi a volte quando dei parenti si incontrano da adulti. Succede perché familiari che non si frequentano durante gli anni ‘critici’ dello sviluppo vengono poi presi da una reciproca attrazione. Non esiste una ricerca che certifichi la validità di questa tesi, ma alcuni studiosi la ritengono valida. Via: libero


Scrivi un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento. Usa il box Collegami.