Menu Scrittori

Google+

Twitter

Fans
1017
Articoli
355
Commenti
3277
Membri

Nina Moric e i 4 capezzoli


Nina Moric svela i suoi quattro capezzoli

Nina Moric e i 4 capezzoli. Parla lo specialista: “È abbastanza frequente”
Inutile dire che il video in cui Nina Moric, inconsapevole di essere ripresa dalle telecamere di “Scherzi a parte” mentre mostra il suo formidabile decolleté e svela il suo “segreto”, è diventato virale sul web. E non solo perché si tratta del topless di una donna bellissima. Il fatto è che la modella croata di 38 anni ormai naturalizzata italiana (è l’ex moglie di Fabrizio Corona da cui ha avuto il figlio Carlos Maria) ha rivelato di avere quattro capezzoli. Possibile? Altroché. Anzi, a quanto pare si tratta di una particolarità abbastanza diffusa. A confermarlo è il dottor Paolo D’Alessio, specialista in ginecologia e ostretricia presso la Bios di Roma:”Si chiamano capezzoli accessori, a volte sono due, più spesso uno. Possono essere posizionati ovunque sull’addome e sono abbastanza frequenti nelle donne. Spesso vengono scambiati per nei date le loro dimensioni ridotte”.
Spesso vengono scambiati per nei – Così mentre in tanti cercano di scorgere i “capezzoli accessori” della Moric nel video del programma di Canale 5 che anche lunedì 19 gennaio ha vinto la battaglia degli ascolti (oltre 5 milioni e mezzo di telespettatori e l’annuncio di una seconda edizione con le Iene e Paolo Bonolis già in cantiere) il dottor D’Alessio aggiunge: “In pratica si tratta di capezzoli senza aureola che naturalmente da un punto di vista funzionale non hanno niente a che fare con i capezzoli normali. Ovvero non sono cllegati ai dotti escretori galatofori e quindi non secernono latte dopo la gravidanza”. I capezzoli accessori non vengono rimossi chirurgicamente: “non ce n’è motivo perché non danno nessun problema”. Via: tiscali


Foto del profilo di Laura Rossi
Autore:  In: HD, Medicina
Membro orgogliosa di Dracia.com
Condividi questa news con i tuoi amici su


Consigliati per te

Scrivi un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento. Usa il box Collegami.