Menu Scrittori

Google+

Twitter

Fans
1017
Articoli
355
Commenti
3277
Membri

Gene Simmons: ”Pirati nei campi di lavoro come i nazisti”

La pirateria farebbe perdere milioni all’industria musicale. Per questo il bassista dei KISS vorrebbe mettere ai lavori forzati tutti i pirati.
Dire che Gene Simmons, uno dei fondatori dei KISS, non ami la pirateria musicale è non rendere davvero l’idea. Simmons odia pirateria e pirati, li accusa sin dal 2008 di aver ucciso l’industria musicale e sostiene, sempre dal 2008, che ogni ragazzino che scarichi un brano musicale vada punita duramente e trascinato in tribunale. Ora, proprio in un periodo in cui pare che persino le case discografiche si stiano rendendo conto del cambiamento subito dal mondo (aprendo agli store online e rinunciando per lo più al DRM) è tornato alla carica, e dà la colpa di tutto ai fan. «La parte triste è che sono i fan coloro che stanno uccidendo ciò che amano: la grande musica» ha raccontato Simmons alla rivista MetalHammer. Nel mondo ideale sognato dal bassista, le case discografiche dovrebbero unire gli sforzi e creare intorno alla musica una «Grande Muraglia e far causa a chiunque trasgredisca». Quanto a coloro che forniscono agli utenti i mezzi per scambiarsi i file musicale, dovrebbero tutti fare la fine di Kim Dotcom: un bel raid dell’FBI e poi la prigione. «E dopo» – ha spiegato Simmons riferendosi in particolare ai creatori di Napster – «avrebbero dovuto far loro quello che gli Alleati hanno fatto con i nazisti: farli lavorare per noi». Perché tanta ostilità? Il motivo è semplice: il denaro. Gene Simmons ritiene che la pirateria gli abbia fatto perdere milioni di dollari, una cosa intollerabile per uno come lui, come egli stesso ammette. «È questa l’essenza di ciò che ci unisce tutti. Vogliamo tutti di più. Io voglio fare più denaro possibile e poi farne ancora. Sono convinto che tutti siano come me».


1 Commento

  1. Foto del profilo di Zahira

    Capisco che sia odioso perdere soldi (che poi è a causa dei prezzi proibitivi dei CD), ma non si rende conto che sta rievocando qualcosa di terribile per un comportamento che ha del demenziale?

Scrivi un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento. Usa il box Collegami.