Menu Scrittori

Google+

Twitter

Fans
1017
Articoli
355
Commenti
3277
Membri

Arriva “Multi”, l’ascensore orizzontale

Il sogno di Willy Wonka diventa realtà.
Willy Wonka, uno dei protagonisti del libro La fabbrica di cioccolato di Roald Dahl, possedeva un ascensore di cristallo in grado di spostarsi in ogni direzione. Un sistema da sogno che oggi, grazie ad alcuni ingegneri della ThyssenKrupp, è diventato realtà: si chiama “Multi”, ed è il primo ascensore senza funi capace di muoversi orizzontalmente alla velocità di 5 m/s, con cabine che si muovono in loop utilizzando un unico vano, come i treni della metropolitana. Il sistema “Multi” prevede la presenza di più cabine che si muovono all’interno di un ridotto numero di vani, aumentando del 50% la capacità di trasporto delle persone e riducendo del 60% i picchi di energia elettrica richiesti per l’alimentazione. Buone notizie anche per i più insofferenti: i passeggeri non dovranno attendere più di 15-30 secondi l’arrivo dell’ascensore. Questo rivoluzionario sistema, che non ha limiti di peso, influenzerà drasticamente l’architettura e il design degli edifici futuri. “Multi”, infatti, richiede uno spazio inferiore all’interno degli edifici rispetto agli ascensori a fune tradizionali, permettendo di recuperare il 25% in più di superficie per uso abitativo o commerciale. Gli attuali sistemi di ascensori e scale mobili occupano fino al 40% della superficie, in ogni piano dell’intero edificio, proporzionalmente alla sua altezza. Grazie al sistema senza funi, il “Multi” si adatta a tutte le esigenze architettoniche, indipendentemente dall’altezza e dalla direzione degli edifici stessi. Senza cavi, adotta un sistema di frenata multi-fase, alimentato da un centro di controllo al quale ogni cabina si collega in modalità sicura e ridondata, via wireless. La presentazione di questo ascensore avveniristico è stata fatta all’interno della torre di collaudo più alta al mondo (246m) a Rottweil, Germania, dove si trova il centro di Ricerca e Sviluppo di Thyssenkrupp Elevator. La torre, realizzata specificatamente per testare e certificare le innovazioni della tecnologia ascensoristica dell’azienda, è dotata di 12 vani di test di cui tre dedicati a “Multi”, in cui si collaudano ascensori che viaggiano fino ad una velocità di 18 metri al secondo:


Autore:  In: HD, Tecnologia
Membro orgoglioso di Dracia.com
Condividi questa news con i tuoi amici su

Scrivi un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento. Usa il box Collegami.